You are not allowed to view shoutbox.

Topic-icon REGOLAMENTO CAMPIONATI FiT F1 2020

  • F1ITALIAN_MARK17
  • Avatar di F1ITALIAN_MARK17 Autore della discussione
  • Online
  • Amministratore
  • Amministratore
  • Messaggi: 3805
  • Ringraziamenti ricevuti 2990

REGOLAMENTO CAMPIONATI FiT F1 2020 è stato creato da F1ITALIAN_MARK17


1 STRUTTURA CAMPIONATI
2 CALENDARI ED ORARI
3 IMPOSTAZIONI LOBBY
4 SISTEMA PUNTEGGIO
5 VETTURE E PILOTI
6 RITIRI CAMPIONATI
7 TERZI PILOTI E SOSTITUZIONI FORMULA OPEN
8 LIMITI DELLA PISTA
9 SAFETY CAR e VSC
10 QUALIFICHE
11 RITIRI GARA E DISCONNESSIONI
12 LICENZE - PENALITÀ - DISPUTE
13 SORPASSI
14 LAG E PROBLEMI DI CONNESSIONE
15 DISCONNESSIONI E PROBLEMI LOBBY
16 TELEMETRIE E NUMERI DI GARA
17 RICHIESTA SPOSTAMENTO GARE
18 FIT DRAFT
19 NORME GENERALI DI COMPORTAMENTO
20 ISCRIZIONI CAMPIONATI POST PRE-SEASON

● 1 STRUTTURA CAMPIONATI

1.1 I campionati inizieranno la settimana del 5 Ottobre.

1.2 I giorni definitivi dei campionati FORMULAITALIANTEAM saranno i seguenti:

Lunedì SPORT LEAGUE 50%
Martedì PRO LEAGUE 100%
Giovedì MASTER LEAGUE 100%
Venerdì PRIME LEAGUE 50%


● 2 CALENDARIO ED ORARI

2.1 Il calendario delle 22 gare dei campionati si può trovare nel menù del sito alla voce “CALENDARIO”, oltre che sul forum nelle sezioni dedicate ai campionati.

2.2 I piloti dovranno farsi trovare online alle 21:15 ed attendere l'invito dell'host. L’orario di partenza è fissato per le ore 21:25.

2.3 I piloti (o i loro compagni di scuderia) hanno il dovere di segnalare eventuali problemi di accesso in lobby entro e non oltre le 21:20 al direttore gara. In caso di mancata segnalazione o di segnalazione oltre l’orario limite, la partenza avverrà regolarmente alle 21:25. I piloti che segnaleranno problemi di accesso oltre l’orario indicato (21:20) prenderanno parte alla qualifica come da modalità indicate al punto 2.4.

2.4 I piloti che si collegheranno a qualifica in corso potranno partecipare normalmente alla sessione, prendendo la propria vettura, e la lobby verrà ricreata al termine delle qualifiche. Il pilota ritardatario partirà con una penalizzazione di cinque (5) posti in griglia.

2.5 I piloti non potranno aggiungersi dopo il termine delle qualifiche, pena avvertimento al primo episodio e penalità in punti licenza (incrementali) agli episodi successivi.


● 3 IMPOSTAZIONI LOBBY

OPZIONE SESSIONE:

● LIVELLO PILOTI IA: 85 (80 per la Prime League)
● CATEGORIA: F1 2020
● PRESTAZIONI AUTO: Pari
● NUMERO MASSIMO GIOCATORI: Variabile
● DURATA PROVE LIBERE: Nessuna
● QUALIFICHE: Qualifiche brevi (18 min)
● DISTANZA GARA: Variabile
● POSIZIONE DI PARTENZA: Qualifiche
● EDITOR GRIGLIA: -
● METEO RAPIDO: Dinamico
● PERSONALIZZA METEO: -
● ORA D’INIZIO SESSIONE: Ufficiale (salvo indicazione contraria)
● PERSONALIZZA ORA D’INIZIO SESSIONE: -
● PRIVACY SESSIONE: Solo su invito

IMPOSTAZIONE GARA:

● REGOLA DEL PARCO CHIUSO: Si
● COLLISIONI: Si
● DANNO VEICOLO: Simulazione
● GHOSTING: Si
● ASSETTO AUTO: Completo
● SAFETY CAR: Si
● REGOL E: Si
● SEVERITÀ TAGLIO DI CURVA: Rigoroso
● GIRO DI FORMAZIONE: Si
● LA GARA INIZIA: Manuale
● TEMPERATURA GOMME: Superficie ed interno

RESTRIZIONI AGLI AIUTI:

● FRENATA ASSISTITA: NO
● FRENI ANTI-BLOCCO: NO
● CONTROLLO TRAZIONE: NO
● CAMBIO: MANUALE
● AIUTO AI BOX: NO
● AIUTO RILASCIO AI BOX: NO
● TRAIETTORIA DINAMICA: NO
● AIUTO ERS: NO
● AIUTO DRS: NO
● AIUTO MODALITÀ CARBURANTE: NO


● 4 SISTEMA PUNTEGGIO

4.1 Il sistema di punteggio sarà quello ufficiale FIA:
Dal primo al decimo: 25-18-15-12-10-8-6-4-2-1 punti

4.2 Tutti i piloti possono concorrere all'assegnazione del punto bonus utilizzando questa FORM entro 48 ore dalla conclusione della gara.
Sarà assegnato un punto aggiuntivo al giro più veloce, senza tagli ed avvertimenti del gioco, fatto registrare da un pilota giunto tra i primi dieci nei risultati ufficiali.

4.3 Classifica Costruttori:
Verranno sommati i punteggi di ogni pilota appartenente alla scuderia, terzi piloti e sostituti compresi.
La scuderia che avrà totalizzato il maggior numero di punti, vincerà il campionato costruttori.
I titoli di campioni costruttori verranno assegnati soltanto ai piloti ufficiali (compresi i terzi piloti) che avranno totalizzato almeno un punto per la scuderia.

● 5 VETTURE E PILOTI

5.1 Lo Staff stilerà una graduatoria di piloti (indicando delle teste di serie) che in ordine sceglieranno vettura, compagno e terzo pilota.
Sarà creato un topic dedicato per ciascun campionato, nel quale i piloti effettueranno le loro scelte entro un tempo limite prestabilito.

5.2 Le scuderie, in ordine inverso rispetto alla loro formazione, potranno scegliere i terzi piloti da una lista (stilata compatibilmente alla categoria) fornita il giorno dopo la formazione dei team in un topic apposito,
Le scuderie della Prime League non avranno un terzo pilota.

5.3 Non sono consentiti cambi di vetture o di compagni da parte dei piloti durante il corso del campionato. Qualora fossero riscontrati problemi gravi (riconosciuti e testati) alla vettura, lo Staff valuterà la possibilità del cambio di scuderia.


● 6 RITIRI DAI CAMPIONATI

6.1 Non sono ammessi ritiri dai campionati, a prescindere dalla motivazione.
Lo Staff potrà rifiutare l’iscrizione di tali piloti alle successive competizioni / eventi ufficiali del sito (tenendo in considerazione la recidività degli stessi).


● 7 TERZO PILOTA E SOSTITUZIONI FORMULA OPEN

7.1 Terzo pilota fisso per Sport League, Pro League e Master League.

L’assegnazione dei terzi piloti è regolamentata nel punto 5.2.

Potrebbero verificarsi casi in cui non tutti i team avranno un terzo pilota, in questo caso, la scuderia non potrà chiamare sostituti.

Il terzo pilota potrà sostituire uno dei due titolari in caso di assenza.
In caso di ritiro dal campionato da parte di un pilota ufficiale, il terzo pilota potrebbe subentrare come nuovo pilota ufficiale del team (solo se non è già ufficiale in un altro campionato, in tal caso manterrebbe lo status di terza guida, con il posto ufficiale preso eventualmente da un pilota Open designato dallo Staff).
Un terzo pilota può essere assegnato in due diversi campionati oltre a quello eventuale di appartenenza.

I piloti della Master non possono essere anche terzi piloti.
I piloti della Pro possono essere terzi piloti in Master e Sport.
I piloti della Sport possono essere terzi piloti in Master e Pro.
I piloti della Prime possono essere terzi piloti in Pro e Sport.

Un terzo pilota non deve necessariamente avere la stessa vettura nei vari campionati in cui è coinvolto.

Lo Staff si riserva di rimuovere un terzo pilota qualora dovessero verificarsi certe condizioni, sostituendolo con un pilota della Open.

I piloti Open potranno essere inseriti temporaneamente dallo Staff in una scuderia del campionato dedicata per la Open.

7.2 I piloti sono tenuti ad essere presenti a tutte le gare del campionato, ma nel caso in cui dovessero esserci degli imprevisti, ogni membro del team potrà comunicare l’assenza del compagno e l’eventuale sostituzione del terzo pilota entro le ore 21 del giorno di gara (per la Prime League vedi norma 7.5).
La regolamentazione delle assenze per Master, Sport e Pro è regolata nei punti 12.3k-p.

7.3 L'inserimento nei campionati (come piloti ufficiali, terzi piloti o piloti assegnati nella scuderia dedicata alla FO) per i nuovi iscritti al forum, passa attraverso la partecipazione alla Formula Open e, a discrezione dello Staff, anche attraverso altri eventi amichevoli del sito (eventi F2, eventi singoli F1, etc..).

7.4 Qualunque tipo di comunicazione di assenza dalla gara deve avvenire tramite forum nel relativo topic di gara.
Comunicazioni a mezzo social, private, o tramite terzi (ad eccezione del compagno di squadra) non saranno prese in considerazione e porteranno ad un provvedimento disciplinare.

7.5 Le assenze in Prime League dovranno essere comunicate entro le 19 del giorno di gara. I sostituti potranno essere scelti da un’apposita lista di sostituti della Formula Open resa disponibile in questo LINK (in aggiornamento).
La gestione delle assenze per la Prime è regolata nei punti 12.3q


● 8 LIMITI DELLA PISTA

8.1 Non è consentito allargarsi uscendo di pista con tutta la vettura prima e durante l'impostazione della curva.
Nel caso in cui non fossero presenti le linee di delimitazione della pista in alcune curve, i piloti sono tenuti a mantenere (nelle curve indicate nella guida) almeno 2 ruote dentro il tracciato (il cordolo non fa parte della pista).

Per comprendere al meglio i limiti della pista da rispettare, in ogni topic di gara saranno indicate le direttive della direzione gara.

Qualora i giudici dovessero riscontrare un guadagno da parte del pilota nell’uscire di pista sarà valutato come potenziale taglio.
La direzione gara considererà, prendendo opportuni riferimenti, le velocità in ingresso (momento di impostazione curva),in percorrenza ed in uscita.
Una volta stabilite queste 3 velocità, se sarà accertato che l'uscita di pista ha portato nel complesso un vantaggio al pilota in termini di tempo allora sarà considerato taglio e la penalità attribuita in base alla gravità dell'uscita di pista ed alla velocità.

L’uscita dal tracciato è consentita SOLO a seguito di un contatto o per evitare un pericolo imminente.

8.2 Il direttore di gara designato potrà attribuire penalità di taglio curva secondo le seguenti fasce:
0-3 tagli: nessuna sanzione
4-6 tagli: +5 secondi *
7-10 tagli: +10 secondi *
11-15 tagli: +15 secondi e -1 punto licenza
16+ tagli: Squalifica dal GP e -1 punto licenza

*Dalla terza volta che un pilota non pubblicherà nessun giro richiesto in gara, verrà sottratto un punto licenza.

8.3 I giri presi in considerazione saranno segnalati nel topic di gara dopo la conclusione del GP, il pilota dovrà postare i giri richiesti entro le 48 ore successive la conclusione dell'evento (entro le 23.59).
I video pubblicati nel topic di gara dovranno includere ESCLUSIVAMENTE i giri richiesti dalla direzione gara (unica concessione per il giro di qualifica che per comodità potrà essere contenuto nel video, ma che comunque dovrà essere pubblicato nel form apposito dei giri di Q).
Qualora il video dei giri richiesti in gara facesse parte di Highlights o della gara completa del pilota, non sarà preso in considerazione dalla direzione gara.

8.4 Nel caso in cui un pilota dovesse effettuare un taglio più o meno grave (non segnalato dal gioco) dovrà dimostrare di non aver guadagnato AZZERANDO l'indicatore dell'acceleratore entro la metà del successivo rettilineo (che segue la curva/serie di curve, DOPO la fase di accelerazione), vale il riferimento dell’icona dell’acceleratore.
Dovrà essere fatto SOLO in condizioni di sicurezza, onde evitare tamponamenti o danni alla vettura che è in scia.

8.4.1 Qualora venissero meno le condizioni di sicurezza, il pilota dovrà dimostrare di aver perso quanto guadagnato entro la fine del giro corrente (in caso di taglio dell’ultima curva/chicane, entro la prima curva del giro seguente).
Sarà poi la direzione gara che visionerà i giri a valutare se c’è stato un guadagno o meno da parte del pilota.

8.5 È consigliato ai piloti di utilizzare delle impostazioni della telecamera che forniscono una visione chiara delle posizioni delle ruote anteriori sull’asfalto.

Consigliamo come riferimento i seguenti parametri:

Selezione telecamera: POD TV
Campo visivo: -0,20
Offset Laterale: 0,00
Offset Orizzontale 0,80
Offset Verticale -0,50
Angolo -0,80
Piano di taglio anteriore vicino 0,00
Angolazione specchietto 0,00




In presenza di un possibile taglio, qualora la visuale utilizzata dal pilota non consentisse allo Staff di stabilire la posizione della vettura entro i limiti indicati dalla direzione gara, verrà valutato l’episodio come taglio, secondo norma 8.1.


● 9 SAFETY CAR e VSC

9.1 I piloti sono tenuti, una volta accodati alla safety car, a mantenere una distanza costante dalla vettura davanti, evitando variazioni brusche di velocità. Questo per evitare potenziali pericoli agli altri piloti.

9.2 Una volta accodati alla safety car, i piloti (compresi i doppiati) dovranno assolutamente mantenere le proprie posizioni.

9.3 Durante la fase di Safety Car o VSC, può capitare che il pilota si trovi nella situazione di delta time negativo, ricordiamo che dal momento in cui compare il delta, avete 12 secondi a disposizione per non ricevere una penalità.
Quindi sono ASSOLUTAMENTE vietati improvvisi rallentamenti che possono causare situazioni di pericolo.

9.4 Percorrendo il terzo settore sotto regime di Safety Car, il leader deve SEMPRE distanziarsi dalla SC (analogamente a come farebbe in caso di messaggio di ripartenza), mantenendo tale distacco fino alla fine del giro. Questo per evitare problemi qualora il messaggio di uscita della Safety Car dovesse arrivare nelle ultime curve del giro.

9.5 In fase di ripartenza al termine del regime di SC, il pilota in testa dovrà evitare di ripartire in anticipo rispetto al rientro in pit lane della SC al fine di evitare problemi ai piloti che lo seguono.

9.6 Se dovessero verificarsi incidenti sarà possibile fare reclamo e potranno esserci provvedimenti disciplinari, fino ad una sanzione in secondi sul tempo finale di gara.


● 10 QUALIFICHE

10.1 La direzione gara richiederà il video del miglior giro registrato in qualifica a:
i primi 3 classificati in qualifica
i primi 3 classificati in gara
2 piloti sorteggiati randomicamente dei rimanenti

10.2 Lo Staff si riserva la possibilità di richiedere, su alcuni circuiti, il giro di qualifica a tutti i piloti che hanno concluso almeno il 90%+1 dei giri di gara, previa indicazione nel topic di gara.

10.3 I piloti che non hanno concluso un giro cronometrato o che non hanno portato a termine il 90% della gara non dovranno postare il giro qualifica e non ne verrà sorteggiato un altro per la verifica.

10.4 I video richiesti delle qualifiche dovranno essere postati entro le 48 ore dalla conclusione della rispettiva gara (entro le 23.59).
Postare il video del giro di qualifica completo (quello migliore, partendo almeno dall'ultima curva del giro di lancio qualora indicato nelle direttive dei topic di gara) utilizzando questo FORM

10.5 La mancata o incompleta pubblicazione dei video richiesti, comporterà le sanzioni previste rispettivamente dalle norme 12.3g - 12.3h

10.6 Qualora un pilota in qualifica facesse segnare due tempi identici al millesimo, dovrà pubblicare il primo effettuato, altrimenti sarà considerato mancante (norma 10.5)

10.7 I piloti che non sono in un giro lanciato devono lasciare strada a quelli in un giro veloce, perciò invitiamo a prestare le dovute attenzioni (vedi norma 12.5).

10.8 È vietato mettere in pausa il gioco mentre si è in pista. Qualora in seguito a tale comportamento la vettura guidata dall’IA arrecasse un chiaro danno (alla vettura o al tempo sul giro) ad altri, l’episodio potrà essere oggetto di disputa.

10.9 Non sarà consentito tagliare la pista in maniera grossolana qualora dovesse mancare il tempo per lanciarsi o tornare ai box nel giro di rientro.
La direzione di gara si riserva, qualora necessario, il diritto di richiedere il video dell’episodio in questione nel report di gara.
Questo comportamento qualora riscontrato dalla direzione di gara potrà portare nei casi più gravi alla penalità di 1 punto licenza.

10.11 Qualora si verificasse in qualifica un blocco della sessione causato da una vettura desincronizzata con la lobby, si procederà con la procedura prevista nella norma 11.3. La direzione gara richiederà il ritiro dalla sessione al pilota rimasto in pista al fine di concludere la qualifica ed accedere ai risultati finali.

● 11 RITIRI E DISCONNESSIONI

11.1 Non è consentito ritirarsi o distruggere volontariamente la propria vettura in qualifica ed in gara. Lo Staff potrà richiedere il video del ritiro per verificarne la volontarietà ed in tal caso procedere (dopo il primo avvertimento) sottraendo punti sulla Licenza. Se il pilota non dovesse pubblicare il video entro 48 ore dalla conclusione della gara sarà penalizzato allo stesso modo.
Se un pilota dovesse avere necessità di abbandonare la gara per motivi personali validi, può farlo soltanto previa comunicazione al DG designato tramite messaggio sul PSN e dovrà ritirarsi in corsia box.

11.2 In caso di caduta di uno o più piloti durante la qualifica o in un qualunque momento prima dello spegnimento dei semafori (di partenza della gara), si provvederà a ricreare la stanza impostando la griglia di partenza con il grid editor, e con meteo impostato come da norma 11.3 (anche qualora il pilota uscito non dovesse rientrare in lobby). I piloti usciti dalla lobby partiranno con una penalizzazione di cinque (5) posizioni in griglia rispetto alla posizione conquistata in qualifica.

Tra la fine della qualifica e lo spegnimento dei semafori (partenza della gara) ad ogni pilota è consentita una sola disconnessione (la lobby verrà ricreata secondo le modalità sopra indicate). Alla seconda disconnessione la stanza verrà ricreata ed il pilota non parteciperà alla gara

Stessa penalità per chi, nella fase di selezione del setup e della strategia di gara, causa un blocco della lobby premendo pronto al momento esatto in cui scade il timer.

In caso di recidiva per le infrazioni sopra indicate, lo Staff si riserva di prendere ulteriori provvedimenti disciplinari.

L’ordine da seguire sarà quello della qualifica conclusa. Partiranno dal fondo i piloti senza tempo. I piloti che in seguito a sanzione disciplinare non possono partecipare alla sessione di qualifica partiranno in ogni caso dal fondo dello schieramento.
Vige l'obbligo di mantenere la stessa mescola usata in Q per i primi dieci classificati (compreso il pilota caduto).
Qualora un pilota non rispettasse tale norma, la sessione verrà ricreata ed pilota verrà penalizzato con 5 posizioni in griglia.

In qualifica ed in gara sarà possibile rientrare utilizzando gli inviti. Il pilota dovrà selezionare sul proprio nome in alto a destra e riprendere il controllo della vettura, prestando attenzione in quanto i semafori NON vengono mostrati. Qualora questa situazione dovesse portare a situazioni pericolose, ogni violazione potrà essere oggetto di disputa.

11.3 In caso di ricreazione della lobby al termine della sessione di qualifica, il meteo sarà impostato con la seguente procedura:
Dopo il termine delle qualifiche, quando i piloti saranno in griglia, dovranno fare le screen agli slot del meteo in gara e mandarle al Direttore di Gara per impostare il meteo tramite gli slot personalizzati.
Qualora non dovessero pervenire al DG le screen con gli slot del meteo, la stanza verrà ricreata con meteo dinamico.

11.4 I piloti che perdono la connessione in gara potranno rientrare in stanza seguendo le modalità concesse dal gioco.
Qualora a fine gara dovessero verificarsi incongruenze di sincronizzazione della propria vettura con quanto riportato dalle altre visuali (distacchi non veritieri), i piloti potranno effettuare una disputa mettendo come colpevole “GIOCO”, fornendo nella descrizione una spiegazione valida ed il video chiarificatore, sarà poi lo Staff a valutare eventuali correzioni ai risultati del direttore di gara/streamer o dell’host della stanza.


11.5 Un pilota che ha percorso il 90%+1 dei giri di gara, sarà comunque considerato nell’ordine di arrivo finale.

11.6 Non è consentito il rientro in stanza a piloti che si sono ritirati dalla sessione.


● 12 LICENZE - PENALITÀ - DISPUTE

12.1 Tutti i piloti selezionati per i campionati Master, Pro, Sport e Prime possiedono dodici (12) punti Licenza (riportati nella pagina tracks).

12.2 I punti Licenza saranno validi per tutta la stagione, ovvero dalla pubblicazione delle liste dei partecipanti ai campionati, fino alla successiva quando verranno ripristinati.

12.3 I giudici di gara potranno attribuire penalità che andranno ad influire sui punti Licenza secondo le seguenti modalità:

Penalità condotta di gara
12.3a Incidente grave -3 punti (più sanzione in secondi)
12.3b Incidente al primo giro -2 punti (più sanzione in secondi)
12.3c Recidività incidenti nella stessa gara -3 punti
( durante la durata di un GP non sarà possibile ricevere più di una sanzione in totale per le voci 12.3a-b-c )
12.3d Recidività comportamenti non regolari in pista:
- alla 3a disputa persa in GP differenti: -2 punti licenza
- ad ogni successiva gara in cui si perde una disputa: -1 punto licenza
12.3e Condotta deliberatamente antisportiva: da -2 a -12 punti licenza
12.3f Uso attivo e persistente quando non consentito del microfono -1 punto licenza

Penalità qualifiche
12.3g Mancata registrazione: -1 punto (più 9 sec. Sport/Prime e 18 sec. Master/Pro) e obbligo di postare il video qualifica al GP successivo (se il GP viene portato a conclusione). Ciascuna mancata registrazione successiva alla terza comporterà una perdita di un punto licenza ulteriore.
12.3h Taglio in qualifica: -1 punto (più sanzione in secondi in base al numero, all’effettivo guadagno e alla gravità dei tagli)

Penalità Assenze non giustificate
12.3i Assenza non giustificata -2 punti
12.3j 2a assenza non giustificata (consecutiva) squalifica dal campionato (azzeramento punti licenza)

Penalità Assenze (Sport, Pro, Master)
12.3k 3a Assenza di un pilota ufficiale non sostituita*: -1 punto licenza per il pilota
12.3l 5a Assenza di un pilota ufficiale non sostituita*: -3 punti licenza per il pilota
12.3m 7a Assenza di un pilota ufficiale non sostituita*: -5 punti licenza per il pilota
12.3n 8a Assenza di un pilota ufficiale: il pilota verrà squalificato dal campionato (azzeramento punti licenza) e lo Staff valuterà se il posto reso vacante potrà essere occupato dal terzo pilota (qualora fosse presente e non partecipasse già in un campionato ufficiale) oppure da un pilota della Formula Open. Nel caso dovesse subentrare il terzo pilota, lo Staff valuterà l’inserimento di un nuovo pilota della Formula Open.

*non applicata nel caso in cui la scuderia non abbia un terzo pilota ufficiale oppure abbia un pilota ritirato e non ancora sostituito ufficialmente

Le seguenti norme valgono esclusivamente per le scuderie senza un terzo pilota:
12.3o 3a assenza totale del pilota -2 punti licenza
12.3p 6a assenza totale del pilota -5 punti licenza


Penalità Assenze (Prime)
12.3q Dalla 4a assenza non sostituita dal team -1 punto licenza ad entrambi i piloti (non vale se il pilota ha dimostrato interesse almeno sul forum nel cercare un sostituto entro i limiti concessi da norma 7). Non vale per le scuderie con 1 pilota ritirato, fino a che non viene ufficializzato un sostituto.

12.4 Penalità punti Licenza rimanenti:
9 punti = il pilota partirà in fondo allo schieramento al GP successivo
6 punti = saranno aggiunti 10 secondi (Sport e Prime) / 20 secondi (Master e Pro) al tempo finale di gara del GP successivo completato
3 punti = il pilota sarà sospeso per 1 gara
0 punti = il pilota sarà escluso dal campionato

12.5 Le infrazioni (cumulabili) saranno sanzionabili, qualora ritenute evidenti, con secondi da scontare in gara per condotta pericolosa (ogni tipo di manovra volontaria, scorrettezza od incidente che potrebbe mettere seriamente in pericolo l'incolumità della vettura di un altro pilota).

Ad esempio:
doppi cambi di traiettoria;
portare fuori strada un pilota;
sorpassare fuori pista;
ostacolare un pilota rallentandolo in maniera evidente;
non lasciare strada quando si è doppiati.

12.6 Le sanzioni in secondi che potranno essere attribuite saranno divise nelle seguenti fasce:

12.6a 3-6-9-12*-15* secondi per la Sport
12.6b 3-6-9-12*-15* secondi per la Prime
12.6c 6-9-12-15*-18*-25* secondi per la Master
12.6d 6-9-12-15*-18*-25* secondi per la Pro

*partenza ultimo posto al prossimo GP

12.6.1 Se un pilota riceve una penalità ma non porta a termine la gara, la sanzione verrà scontata al GP successivo.

12.7 Le penalità 12.3a, 12.3b, 12.3c, 12.5 saranno sanzionabili esclusivamente a seguito di una disputa.

12.8 Le dispute dovranno essere compilate tramite questo FORM entro 24 ore dalla conclusione della gara (entro le 23.59). I piloti chiamati in causa (e non), possono inserire il loro punto di vista selezionando la disputa in questo FORM e cliccando su “Fornisci la tua versione”, entro 48 ore dalla conclusione della gara (entro le 23.59).

12.9 Chi commette un’infrazione e crea un danno ad un altro pilota, non è tenuto ad aspettarlo perchè comunque potrà essere penalizzato a fine gara se dovesse essere aperta una disputa.

12.10 È possibile aprire una disputa in merito all'attribuzione di una penalità ritenuta ingiusta da parte del gioco, questo dovrà avvenire mettendo come colpevole “GIOCO” e fornendo nella descrizione una spiegazione valida, oltre al video chiarificatore.
Il direttore gara valuterà se confermare o meno la penalità del gioco.

12.10.1 Qualora un pilota dovesse ricevere un avviso dal gioco in seguito ad un’uscita di pista effettuata per cause di forza maggiore, sarà possibile richiederne la rimozione aprendo una disputa. Sarà compito del pilota documentare nella disputa non solo l’episodio ma anche l’elenco degli avvisi ricevuti durante la gara. La rimozione dei 3 secondi di penalità assegnati dal gioco avverrà solo se la rimozione dell’avviso comporterebbe la non assegnazione dei 3 secondi da parte del gioco.

Ad esempio:
Un pilota con 4 avvisi al termine della gara, se dovesse ottenere la rimozione di un avviso manterrebbe comunque la penalità di 3 secondi.
Un pilota con 3 avvisi al termine della gara, se dovesse ottenere la rimozione di un avviso, otterrebbe anche la rimozione della penalità di 3 secondi.
Un pilota con 4 avvisi al termine della gara, se dovesse ottenere la rimozione di due avvisi (con due dispute differenti), otterrebbe anche la rimozione della penalità di 3 secondi.

12.10.2 La penalità di stop&go potrà essere oggetto di revisione da parte della direzione gara tramite disputa solo quando non viene scontata durante il regime di VSC e:
viene scontata e non ci sono neutralizzazioni successive;
non scontata e aggiunta al tempo finale di gara.

12.11 Ogni penalità attribuita alla gara successiva non si protrarrà per più di 1 gp (al quale il pilota però dovrà essere presente).
Non riguarda le penalità scaturite dall'esaurimento dei punti Licenza, vedi 12.4.

12.12 A seguito di una disputa, eventuali assunzioni di colpa da parte dei piloti potranno essere tenute in considerazione al momento di decidere possibili penalità, ma "sconti di pena" non sono ne vanno considerati automatici.

12.13 Qualora dovesse essere indicato un giro e/o un minutaggio video errato (in video che superano 2 minuti di lunghezza), l’utente incorrerà in un richiamo e successivamente in una penalità in punti licenza.

12.14 Ciascun pilota ha a disposizione quattro (4) gettoni per poter aprire una disputa:
12.14a Una volta esauriti i gettoni disputa, per ciascun nuovo gettone scalato saranno sottratti due (2) punti sulla licenza.
12.14b Il gettone non sarà scalato se la disputa viene vinta dal pilota.
12.14c Se il pilota richiede la cancellazione della disputa da lui creata (e viene valutato esente da colpe) il gettone non verrà scalato.
12.14e I gettoni disputa vengono scalati anche per le dispute effettuate verso il GIOCO (valgono i punti precedenti)

12.15 Durante il warm-up è vietato farsi squalificare o avere una condotta pericolosa (vedi 12.5), qualora i piloti dovessero essere squalificati dal warm up, a questi ultimi potranno essere richiesti i video da postare sul forum entro 48 ore dal termine della gara.
Se lo Staff dovesse accertare violazioni o mancanze video, dopo il primo avvertimento scritto saranno aggiunti 3 secondi (Sport e Prime) e 6 secondi (Master e Pro) di penalità per i piloti da scontare sul tempo finale della gara.

12.16 Un pilota che nel referto dei giudici di gara ha accumulato una penalità di 12 (o più) secondi in Sport e Prime o 18 (o più) secondi in Master e Pro, se non avesse finito tale gara per un motivo che non dipende da lui (ad esempio in un incidente in cui non vengono riconosciute sue responsabilità) o per motivi di lag (sarà lo staff a valutare tali motivazioni), sconterà la penalità nella gara successiva NON disputando le qualifiche (e non i secondi di penalità a fine della gara).

12.17 Alla pubblicazione del referto di gara i piloti avranno 24 ore per richiedere ulteriori spiegazioni in merito, contattando tramite messaggio privato FiT_Mark17 o FiT_Andre. Ogni forma di contestazione o richiesta di spiegazione di una penalità in qualunque altra sede potrà essere oggetto di provvedimento disciplinare.

Detto questo invitiamo i piloti ad usare in maniera responsabile le dispute.

Per qualsiasi informazione tecnica in merito al sistema dispute potete consultare il seguente TOPIC


● 13 SORPASSI

13.1 Prima di effettuare una manovra di sorpasso, il pilota che segue deve accertarsi di:
Riuscire a completare la curva, lasciando spazio alla seconda vettura e mantenendo almeno 2 ruote in pista.
Avere ALMENO le due ruote anteriori allineate alle ruote posteriori della vettura che lo precedere al momento in cui il pilota davanti ha appena iniziato ad impostare la curva.

13.2 Come indicato al punto 12.5 i piloti devono garantire la sicurezza nei confronti delle vetture vicine, evitando condotte pericolose.

13.3 Qualora in fase di sorpasso il pilota che difende la posizione non lasci sufficiente spazio in uscita di curva all’avversario nel tentativo di difendere la posizione, tale comportamento potrà essere oggetto di disputa.
Dovessero essere riscontrate irregolarità, il pilota verrà sanzionato con un avvertimento al primo episodio, e con penalità in licenza incrementali agli episodi successivi (se l’episodio non è ritenuto sanzionabile con secondi sul tempo di gara dalla Direzione di Gara secondo norma 12.5).

13.4 I piloti che devono essere doppiati hanno l'obbligo di portarsi fuori traiettoria e lasciarsi sorpassare in sicurezza (anche se trasparenti) quando ricevono le bandiere blu dal gioco. Ogni violazione potrà essere oggetto di disputa da parte del pilota che deve effettuare il doppiaggio.

● 14 LAG E PROBLEMI DI CONNESSIONE

14.1 Qualora il direttore gara (unica figura in lobby che ha il compito di far rispettare il regolamento, figura di riferimento per i piloti in stanza) dovesse notare dei LAG pericolosi, ha facoltà indiscussa di chiedere al pilota di LASCIAR STRADA a chi lo segue secondo le seguenti modalità:

Se un pilota dovesse ricevere un messaggio dal Direttore di Gara designato con scritto “LASCIA STRADA”, sarà obbligato a lasciar sfilare qualsiasi vettura dovesse trovarsi entro i due secondi alle sue spalle spostandosi dalla traiettoria ideale, fino a nuovo ordine da parte della Direzione di Gara.
Se il pilota in questione dovesse avvicinarsi al pilota davanti, dovrà mantenere allo stesso modo una distanza minima di sicurezza di 2 secondi.

Qualora i problemi dovessero risolversi il direttore di gara invierà il messaggio “RIPRENDI” tramite PSN.

Nei casi più gravi il DG potrà richiedere al pilota di ritirarsi in corsia box.

Ogni abuso o violazione di quanto scritto sopra, potrà portare il pilota a ricevere sanzioni più o meno gravi a seconda della violazione.


● 15 DISCONNESSIONI E PROBLEMI LOBBY

15.1 Se dovessero verificarsi gravi problemi della lobby oppure cadute di telecronisti, streamer o direttori gara, se impossibilitati a rientrare, lo Staff si riserva la possibilità di ricreare la stanza (secondo le modalità sotto indicate).

15.2 Durante la sessione di qualifica:

-Nei primi 9 minuti -> la stanza verrà ricreata con qualifiche brevi.
-Nei restanti 9 minuti -> la stanza verrà ricreata con qualifiche immediate.

15.2.1 Se la sessione è conclusa e ci sono problemi nel passare fra una sessione e l'altra oppure si verificano problemi entro il 25% (per Master e Pro) e 40% (per Sport e Prime) dei giri di gara (non completati), si utilizzerà la modalità prevista dal gioco per l'assegnazione manuale dei posti in griglia di partenza (per far partire i piloti dalla stessa posizione della prima qualifica con stessa percentuale di gara originale).
Il meteo sarà impostato su personalizzato e gli slot verranno settati per riprodurre il meteo previsto in gara come da norma 11.3.

15.2.2 I piloti ritirati o disconnessi prima dell'interruzione, potranno prendere parte alla nuova procedura di partenza, a patto che si facciano trovare online e pronti a partecipare.
Vige l'obbligo per i primi dieci (10) di mantenere le stesse mescole delle qualifiche (solo con mescole da asciutto).

15.3 Problemi dopo il 25% (Master e Pro) e il 40% (Sport e Prime) di gara completato:

Per Master e Pro:

-tra 25% e 60% dei giri previsti -> verrà ricreata la sessione di gara al 50% della durata totale *.
-tra ( 60% + 1) e 75% dei giri previsti -> non verrà ricreata la stanza e sarà mantenuto l'ordine di arrivo ed i distacchi istantanei al momento in cui il leader di gara ha completato l’ultimo giro prima del problema. (saranno attribuiti punti dimezzati)
-oltre il 75% -> come sopra ma saranno attribuiti punti pieni.

Per Sport e Prime:

-tra (40% +1 ) e 75% dei giri previsti -> non verrà ricreata la stanza e sarà mantenuto l'ordine di arrivo ed i distacchi istantanei al momento in cui il leader di gara ha completato l’ultimo giro prima del problema (saranno attribuiti punti dimezzati)
-oltre il 75% -> come sopra ma saranno attribuiti punti pieni.


Non saranno contate le penalità del direttore gara del gioco qualora la gara venisse fatta ripartire (contano solo quelle del direttore in stanza).

* sara' utilizzata la modalità prevista dal gioco per l'assegnazione manuale dei posti in griglia di partenza (per far partire i piloti dalla stessa posizione al momento in cui il leader di gara ha completato l’ultimo giro prima del problema) senza obblighi di scelta mescola ed in questo caso con meteo dinamico.

15.4 Qualora si verificassero problemi con il psn o fosse riscontrata dallo Staff l'impossibilità di creare una nuova stanza entro le 22.30 (salvo indicazione contraria), la gara verrà interrotta e continuata (secondo le modalità sopra indicate) nella prima settimana di pausa dei campionati.

15.5 La direzione gara, qualora dovessero verificarsi problemi del gioco che possono seriamente e gravemente pregiudicare il normale svolgimento della gara, ha la facoltà di interrompere la gara e di farla ripartire seguendo quanto indicato sopra.


● 16 TELEMETRIE E NUMERI DI GARA

16.1 Obbligo di impostare la telemetria del gioco come “pubblica”.
Qualora lo Staff verificasse la mancanza di tale opzione per un pilota, quest'ultimo verrà avvisato la prima volta e penalizzato sulla licenza (in modo incrementale) le volte successive.

GUIDA IMPOSTAZIONE TELEMETRIE [Clicca per espandere]

16.2 I piloti di ciascuna scuderia devono accertarsi di non avere il medesimo numero (del gioco) sulla propria vettura. Qualora dovesse succedere entrambi riceveranno un avviso la prima volta e verranno penalizzati in licenza (in modo incrementale) le volte successive.



● 17 RICHIESTA SPOSTAMENTO GARE

17.1 Qualsiasi pilota partecipante ai campionati può richiedere lo spostamento di gare dal calendario ufficiale, attenendosi alle seguenti condizioni:
17.1a La richiesta deve essere postata creando un topic nella sezione forum del rispettivo campionato, indicando come titolo del topic "RICHIESTA SPOSTAMENTO GARA X DATA"
17.1b La richiesta deve essere fatta con almeno una settimana di anticipo rispetto alla gara.
In caso di anticipo tutti i piloti dovranno postare il loro consenso entro i 3 giorni precedenti la nuova data della gara, in caso di posticipo entro 3 giorni prima della gara prevista da calendario.
17.1c Sarà consentito lo spostamento SOLAMENTE in presenza di una pausa adiacente alla stessa gara (anticipo o posticipo di 1 settimana al posto della pausa con cui sarà scambiata), non saranno consentiti slittamenti di gran premi e non è consentito lo spostamento della gara nella settimana stessa prevista.
17.1e Nel caso di uno spostamento di una gara sarà comunque necessario, per motivi organizzativi, il consenso da parte degli amministratori.
17.1f Qualora una delle regole sopra espresse dovesse venire meno, lo spostamento sarà rifiutato.


● 18 FIT DRAFT

Tramite il Draft viene concessa ai piloti la possibilità di essere spostati in un campionato differente da quello di appartenenza assegnato dopo la Pre-Season.
La domanda deve essere accuratamente motivata e dovrà essere inoltrata in privato allo Staff tramite messaggio privato, il quale valuterà tale richiesta esclusivamente in base alla situazione del pilota all’interno del campionato di provenienza.
Lo Staff si riserva la facoltà di poter spostare un pilota da un campionato ad un altro in caso di evidente necessità a seguito di errori nella valutazione dello stesso in fase di assegnazione ai campionati.
I punti del campionato piloti verranno azzerati nel passaggio al nuovo campionato, mentre verranno mantenuti i punti licenza e le recidive accumulate dai piloti.


● 19 NORME GENERALI DI COMPORTAMENTO

19.1 In fase di partenza i piloti sono invitati a mantenere la calma visto che la gara che li attende è discretamente lunga. Avranno sicuramente altre occasioni per tentare il sorpasso.
19.2 Nelle fase concitate della gara ogni pilota è invitato ad evitare attacchi forzati, per non procurare danni a sé stessi e/o agli altri piloti in pista (vedi norma 12.5).
19.3 Dopo un'uscita di pista, il rientro è consentito solo in condizioni di completa sicurezza.
Non è consentito l'uso del rientro in pista automatico, in caso di recidività lo Staff si riserva di prendere provvedimenti disciplinari
19.4 Al momento dell'invito in stanza, tutti i piloti dovranno avere il microfono acceso per verificare la propria identità.
Durante il caricamento delle qualifiche, i piloti necessariamente dovranno spegnere i microfoni. In caso contrario e salvo comunicazioni di lag, qualsiasi altro intervento a voce sarà penalizzato (vedi art. Licenze), se reiterato porterà a provvedimenti disciplinari.
19.5 Non sarà permesso qualsiasi altro comportamento qui sopra non contemplato che si allontani dalla sana competizione e sportività che ognuno di noi deve mettere in campo per giocare ON LINE con altre persone. Quindi RISPETTO!


● 20 ISCRIZIONI AI CAMPIONATI POST PRE-SEASON

L’accesso ai campionati è riservato a coloro che hanno partecipato alla pre-season. Coloro che non sono stati inseriti nei campionati potranno essere inseriti, a discrezione dello staff, in lista Open.


LO STAFF SI RISERVERÀ DI MODIFICARE IL PRESENTE REGOLAMENTO NEL CASO IN CUI CE NE FOSSE BISOGNO.
Ringraziano per il messaggio: F1ITALIAN_Prost, alexpilotino, Patrick_Speri_
Ultima Modifica 1 Mese 6 Giorni fa da F1ITALIAN_MARK17.
2 Mesi 1 Settimana fa #64703
Allegati:

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Messaggi: 513
  • Ringraziamenti ricevuti 464

Risposta da dilegge97 al topic REGOLAMENTO CAMPIONATI FiT F1 2020

Ragazzi, perché nel punto 11.4 viene negata la possibilità al giocatore crashato di rientrare in lobby? Non mi pare ci siano problemi a riguardo, fatta eccezione per dei cali di FPS esclusivamente al pilota che rientra in lobby e riprende il controllo.
Se il gioco lo consente non vedo perché dobbiamo restare fuori stile F1 2015
Ringraziano per il messaggio: Ema_Felix98
2 Mesi 1 Settimana fa #64705

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Messaggi: 1059
  • Ringraziamenti ricevuti 637

Risposta da Patrick_Speri_ al topic REGOLAMENTO CAMPIONATI FiT F1 2020

dilegge97 ha scritto: Ragazzi, perché nel punto 11.4 viene negata la possibilità al giocatore crashato di rientrare in lobby? Non mi pare ci siano problemi a riguardo, fatta eccezione per dei cali di FPS esclusivamente al pilota che rientra in lobby e riprende il controllo.
Se il gioco lo consente non vedo perché dobbiamo restare fuori stile F1 2015


Immagino sia per i bug visti in Pre-Season quando un pilota rientra a gara in corso: distacchi finali buggati, bandiere gialle random e frequente difficoltà a riprendere il controllo della macchina. Magari ci sono anche altri motivi, non so.

La cosa che chiedo allo staff è: il fantasma che conclude la gara "al posto" del pilota, farà comunque guadagnare eventuali punti al pilota se quest'ultimo cade dalla lobby dopo il 90% + 1 giro? O la norma 11.5 vale solo in caso di incidente?
Ringraziano per il messaggio: dilegge97
Ultima Modifica 2 Mesi 1 Settimana fa da Patrick_Speri_.
2 Mesi 1 Settimana fa #64706

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Messaggi: 513
  • Ringraziamenti ricevuti 464

Risposta da dilegge97 al topic REGOLAMENTO CAMPIONATI FiT F1 2020

Patrick_Speri_ ha scritto:

dilegge97 ha scritto: Ragazzi, perché nel punto 11.4 viene negata la possibilità al giocatore crashato di rientrare in lobby? Non mi pare ci siano problemi a riguardo, fatta eccezione per dei cali di FPS esclusivamente al pilota che rientra in lobby e riprende il controllo.
Se il gioco lo consente non vedo perché dobbiamo restare fuori stile F1 2015


Immagino sia per i bug visti in Pre-Season quando un pilota rientra a gara in corso: distacchi finali buggati, bandiere gialle random e frequente difficoltà a riprendere il controllo della macchina. Magari ci sono anche altri motivi, non so.

La cosa che chiedo allo staff è: il fantasma che conclude la gara "al posto" del pilota, farà comunque guadagnare eventuali punti al pilota se quest'ultimo cade dalla lobby dopo il 90% + 1 giro? O la norma 11.5 vale solo in caso di incidente?


Non so, io mi rendo disponibile per dei test a riguardo visti alcuni aggiornamenti e manutenzioni che sono stati effettuati dopo le Social e la Pre Season e visto che su altri siti (italiani e non) di questi problemi non ce ne sono stati.
Prima di impedire ad un pilota di essere estromesso dalla gara per cause esterne vorrei quantomeno fare dei test affinché si possa evitare un epilogo del genere
Ringraziano per il messaggio: Patrick_Speri_
2 Mesi 1 Settimana fa #64707

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Messaggi: 1059
  • Ringraziamenti ricevuti 637

Risposta da Patrick_Speri_ al topic REGOLAMENTO CAMPIONATI FiT F1 2020

Se vengono organizzati dei test a questo riguardo, mi rendo anche io disponibile come Luigi.
2 Mesi 1 Settimana fa #64708

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • F1ITALIAN_MARK17
  • Avatar di F1ITALIAN_MARK17 Autore della discussione
  • Online
  • Amministratore
  • Amministratore
  • Messaggi: 3805
  • Ringraziamenti ricevuti 2990

Risposta da F1ITALIAN_MARK17 al topic REGOLAMENTO CAMPIONATI FiT F1 2020

dilegge97 ha scritto: Ragazzi, perché nel punto 11.4 viene negata la possibilità al giocatore crashato di rientrare in lobby? Non mi pare ci siano problemi a riguardo, fatta eccezione per dei cali di FPS esclusivamente al pilota che rientra in lobby e riprende il controllo.
Se il gioco lo consente non vedo perché dobbiamo restare fuori stile F1 2015

Quello che sappiamo dal feedback avuto dai piloti, fino alla preseason compresa, è che nel rientro in stanza si verificano sempre gravi problemi di frame rate persistenti e di mancanza di semafori al rientro in pista, tale situazione rende pericoloso il rientro sia per loro stessi che per gli altri piloti in pista.
Oltre a questo siamo a conoscenza di un bug che, dopo il rientro in stanza di un pilota, impedisce la corretta assegnazione degli avvisi del gioco.
Qualora riuscissimo ad avere maggiori informazioni e soluzioni a questi problemi (oppure una patch) valuteremo la possibilità di consentire il rientro in lobby.
Ringraziano per il messaggio: Patrick_Speri_
Ultima Modifica 2 Mesi 1 Settimana fa da F1ITALIAN_MARK17.
2 Mesi 1 Settimana fa #64709

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.531 secondi
© 2020 www.formulaitalianteam.com. Tutti i diritti riservati.