Banner FiT 2019

Andrea Badolato

 

cina mauro

 

 

Si è conclusa con la vittoria di TORS_NARDY la seconda gara della SF1 2015 a Shanghai. Il pilota della scuderia spagnola dopo aver ottenuto una splendida pole in 1:35.482, davanti al compagno di squadra Aku, ha condotto tutta la gara in prima posizione controllando nelle prime fasi di gara il compagno di scuderia e nella seconda fase il ritorno di uno splendido Mauro a bordo della sua Force India.
Il pilota campano dopo essere stato dietro ad Aku e JIM_Minioki nella prima parte di gara, al giro 7 si è portato in seconda posizione ma già con diversi secondi di distacco da Nardy che ha potuto così controllare il ritorno del pilota italiano. 3° e 4° posto per FTR con Cantera e Liam, 5° il primo pilota JIM, Minioki davanti all'altra Force India di Rambo. Tors_Aku solo 7° e senza benzina sul traguardo.
Gran gara di Mauro che con i suoi 20 punti, sommati ai 9 punti di un Rambo meno competitivo ma comunque combattivo in gara, permettono al team di mantenere la leadership attuale della SF1 2015 con 2 punti di vantaggio sul team TORS.  ,
Ricordiamo che il torneo, organizzato da MundoGT tornerà settimana prossima, sempre in parallelo alla Formula 1 reale, venerdi' 17 aprile con il Gran Premio di Bahrein, sempre in diretta sul canale youtube. Vi aspettiamo!
 
  
RISULTATI:
            

      SF1 LOGO trasp   

 

 

{youtube}B7xsA0KvFEM{/youtube}

 

 

  

 

Lotus

 

 

Gara postitiva per il team italiano nel dodicesimo appuntamento dell'EurovirtualF1.
Con la Lotus sono scesi in pista Vergne ed il rookie Nico, alias Kekko5678 della Sport League FIT. Le premesse per il team italiano erano di conquistare punti e piazzamenti utili per il campionato.
Dopo una qualifica positiva con un 3° e 7° posto rispettivamente per Vergne e Nico, la gara si è messa subito in discesa per il team italiano complice alcuni contatti ad inizio gara tra i piloti che non hanno vinto fortunatamente coinvolto il team italiano. Vergne ha condotto da leader la gara fino a 3 giri dalla fine ma con gomme ormai consumate ha dovuto accontentarsi della seconda posizione dietro il sorprendente pilota JIM Malluc; solida e ottima prestazione comunque per il pilota milanese a Sakir.
Al terzo posto il pole-man di serata FTR_Alex24 che ha saputo recuperare bene dopo alcuni contatti al via. Quarto e splendida prestazione per il secondo pilota italiano Nico che al debutto in campo internazionale ha mantenuto sangue freddo per tutta la gara, senza sbagliare nulla e con un ottimo ritmo gara, ha conquistato un quarto posto che sembrava davvero di difficile pronostico visto il livello dei piloti in gara.
Con questi risultati FTR si conferma comodamente in prima posizione mentre F1italianteam grazie ai 30 punti del deuo Vergne-Nico respinge l'assalto del team JIM alla seconda posizione in campionato.
L'Eurovirtual tornerà settimana prossima a Sepang per il tredicesimo appuntamento del torneo con il Gran Premio della Malesia.
Ricordiamo che, secondo le regole del torneo, ogni team dovrà avere due piloti diversi dall'ultima gara svolta.
 
  
RISULTATI:
       

        

      Eurovirtual F1   flag 71 

 

 

 {youtube}DqLw0vFjTkc{/youtube}

 

  

 
magic brasile masterQuarto successo stagionale per Magic nella Master League 2014. Il pilota emiliano ha vinto il Gran Premio del Brasile davanti ai diretti rivali in campionato, Mauro e Prost.
Al via 11 partecipanti dopo il forfait forzato di Lonk. In qualifica pole position di Kimi in 1:10.1 davanti a Magic e Prost. In partenza tiene la testa Kimi davanti a Magic e Prost. Nel primo stint Magic è velocissimo, passa Kimi e guadagna sulla coppia Prost-Kimi in battaglia.
Non è il solito Prost però, la sua scorbutica Williams lo costringe ad anticipare al giro 16 la sosta mentre Kimi con ritmo da qualifica và a prendere a fine primo stint Magic sorpassandolo ai box dopo la prima sosta. Si prospetta un bel duello tra i due ma l'ennesima disconnessione del pilota Lotus dà il via libera a Magic che da metà gara in poi deve solamente controllare gli avversari.
Lontano infatti Prost che deve fare i conti con Mark17 prima e soprattutto poi Mauro che dopo la prima parte di gara prevista, come da regolamento, con gomme dure, si scatena ed colleziona con gomme medie giri record che gli permettono di sorpassare in pista dopo l'ultimo pit-stop Prost con gomme hard.
Dietro i primi tre, costante e solida gara per Mark17 che rafforza il suo quinto posto in classifica generale. Sutil chiude al quinto posto sopravanzando negli ultimi giri Alesi 6°.
Lauda con un ottimo recupero dopo una folle penalità ad inizio gara del gioco chiude in settima posizione. Ottavo posto per la seconda Red Bull di Jenson in perenne bagarre con Themsc, Alesi e lo stesso Lauda. Proprio Themsc chiude al nono ed ultimo posto. Come detto sopra, assente Lonk e disconnesso Rambo durante la qualifica.
Con questo risultati Magic compie un passo importante nella conquista della Master portando a 23 i punti di vantaggio su Prost e 26 su Mauro ma ce ne sono disponibili ancora 75 quindi tutto è ancora in gioco. Nel costruttori Williams e Mercedes separate da 13 punti a due gare dalla fine.
La Master si prende una pausa nella settimana post-pasquale e ritornerà giovedì 16 aprile per la penultima gara ad Abu Dhabi. Buona pasqua a tutti.

 

 

 
 
MASTER-LEAGUE LOGO MINI
 RISULTATI GARA Tracks Logo  drive 64
 
 PLAYLIST youtube logo
 
 
 

 

Marussia EV1

 

 

Gara complicata per il team italiano nell'undicesimo appuntamento dell'EurovirtualF1.
Con la Marussia sono scesi in pista Alesi e Lonk. Le premesse per il team italiano erano non semplici; reduci entrambi dalla gara a Monza Alesi e Lonk hanno comunque dato il massimo portando punti (14 in totale) e piazzamenti utili per il campionato.
La gara è stata di fatto un duello tra il team JIM con il solito Kieran ed Aku ed FTR con Motoruzu e Juanjo (quest'ultimo poi disconnesso). Dopo una prima fila totalmente FTR il team JIM ha saputo massimizzare meglio le prestazioni in gara recuperando il gap e concludendo la gara con una splendida doppietta. Terzo Motoruzu per FTR.
Quarto posto per CGC con Ponpetiya. Buon quinto posto per Alesi (4° in qualifica) che chiude a meno di 20 secondi dal leader. Più staccato Lonk 8° sulla seconda Marussia.
Con questi risultati FTR si conferma comodamente in prima posizione mentre il team JIM si avvicina ad F1italianteam per la conquista della seconda piazza, reale obiettivo attuale per il team italiano.
Con queste premesse vi diamo appuntamento al prossimo Gran Premio del Bahrein a Sakir il 10 aprile.
Ricordiamo che, secondo le regole del torneo, ogni team dovrà avere due piloti diversi dall'ultima gara svolta.
 
  
RISULTATI:
       

        

      Eurovirtual F1   flag 4 

 

 

 {youtube}mCKzRP-uwgs{/youtube}

 

  

friendship jim simu australiaFinisce all'ultima curva la friendly-race tra F1italianteam, F1Simu e team JIM. Protagonisti di una battaglia lunga 29 giri F1Italian_Magic e JIM_Kieran che dal primo all'ultimo giri han dato vita ad un bellissimo duello a colpi di giri veloci. Impressionante il ritmo gara di entrambi. Magic con un giro straordinario aveva ottenuto la pole in 1:24.040 davanti alla Mclaren di Kieran.

A decidere la gara un piccolo errore di Magic a tre curve dalla fine, Kieran ne approfitta passando ed andando a vincere la gara per il team JIM. Terzo Nervotank sulla seconda Caterham. Quarto posto per ItaVen che dopo un avvio di gara complicato ed uno sfortunato contatto con Adeo ha concluso positivamente la sua prima gara internazionale. Peggio è andata ad Alesi, 4° in qualifica; la sua gara finisce subito.

JIM-Kieron tenta dapprima un sorpasso impossibile in partenza poi aspetta il pilota italiano andandogli addosso e distruggendo la sua vettura. Alesi chiude ad onor di firma la gara staccatissimo in sesta posizione.
Molti di voi han potuto notare come all'appello mancasse il team FTR che ha disertato totalmente l'evento; l'attesa vana dei loro piloti per oltre 40 minuti ha costretto gli organizzatori dell'evento a cambiare la percentuale della gara, da 100% a 50%.

 

 

RISULTATI

 

QUALIFICA

GARA

 

 

{youtube}SzhasmblRD0{/youtube}

 

 

Prost williams suzukaF1Italian_Prost ha conquistato la sua quarta vittoria nella Master 2014, la prima a Suzuka  dopo il doppio successo di Sutil nelle edizioni 2012 e 2013, davanti al rivale e capo-classifica Magic sull'unica Mercedes in pista e Mauro su Ferrari.

Qualifiche estremamente tirate con Kimi che si conferma fortissimo sul circuito giapponese conquistando con un giro capolavoro la pole in 1:35.089 strappandola a Prost e Magic; tempi molto vicini con 7 piloti in un secondo.

Il meteo dà la possibilità di pioggia in gara al 34% e così è; la gara parte infatti sul bagnato. Davanti tutto regolare con Kimi che tiene la testa su Prost, Magic e Sutil mentre Mark17, causa contatto con Mikerc, è costretto a partire dal fondo. Prost ad inzio gara commette qualche errore di troppo, ne approfitta Magic ne approfitta passandolo al giro 6 mentre Kimi sembra poter controllare entrambi .

La gara si decide al giro 15, Kimi e Magic rientrano prematuramente ai box montando gomme intermedie, insieme a loro anche Alesi e Mark17. La scelta si rivela un grave errore; i piloti con le intermedie perdono un'eternità nei confronti di coloro che han tenuto le heavy-rain, Prost in primis ma anche Mauro, Sutil, Lonk e Mikerc. Sutil si ferma al giro 18 mentre Prost addirittura al 20 con un vantaggio abissale sugli avversari. Nella stessa tornata ennesima disconnesione purtroppo per Kimi che anche quest'anno causa connessione vede sempre più lontano il titolo della Master.

Magic può respirare e gettarsi all'inseguimento degli avversari per tentare almeno di limitare i danni in classifica generale. La pista si asciuga rapitamente e tutti i piloti montano  gomme morbide ad eccezione di Mauro e Lonk che son costretti a tenere le dure per almeno 15 giri.

Prost controlla comodamente la testa della gara mentre Magic con un passo sull'asciutto decisamente superiore a Sutil anticipando l'ultima sosta supera ai box sia Mauro che Sutil conquistando un insperato 2° posto.

Terzo posto per Mauro che col senno del poi avrebbe potuto con gomme morbide guadagnare un gradino in più sul podio ma comunque col 3° posto finale legittima ancora le sue speranze per il titolo finale.

Sutil ha chiuso al 4° posto dopo una gara non facile con Mauro prima e Magic poi sempre nei tubi di scarico del pilota Red Bull. 5° Mikerc finalmente a punti dopo alcune gare sottotono. Alesi 6°, Mark17 7° e Lonk 8° chiudono la classifica dei piloti al traguardo. DIsconnessi infatti Kimi e Lauda, quest'ultimo sembra ormai aver mollato lontanissimo anche in qualifica dai primi. 

Con questi risutati e salvo cambiamenti della direzione gara Magic, a quattro gare dalla fine, mantiene la prima posizione a quota 186 davanti a Prost a 180 e Mauro a 170 mentre nel costruttori la Williams è prima con 250 punti, +23 sulla Mercedes. 

La Master League, cari amici di F1Italianteam, ritorna la prossima settimana, giovedì 26 marzo a Monza per il Gran Premio d'Italia.

 

 
 
MASTER-LEAGUE LOGO MINI
 RISULTATI GARA Tracks Logo  drive 64
 
 PLAYLIST youtube logo
 
 
 
Lunedì, 20 Aprile 2015 08:00

CLASSIFICA I #SF1 2015

SF1 LOGO trasp

  

 

classifica finale sf1

 

 

 

  

 

sf1 2015 Australia

 

 

Si è conclusa con la vittoria di JIM_KIERAN la prima gara della SF1 2015 a Melbourne. Il torneo, parallelo alle gare reali di Formula 1, organizzato da MundoGT ha visto sulla griglia di partenza per il team italiano Prost ed Alesi, entrambi su Ferrari. Lo streaming della gara sul canale youtube di MundoGT ha vuto un riscontro eccezionale con oltre 50 spettatori di media e già più di mille visite.
Eccellente prestazione del team italiano che ottiene la pole con Prost ed il terzo posto provvisorio con Alesi.
Partenza un pò caotica con Prost che tiene la testa mentre Alesi è sfortunato alla prima curva; contatto con una Red Bull ed ultima posizione. Il giro successivo altro contatto con una Sauber e penalità random del gioco, gara compromessa per il pilota italiano.
Prost nel frattempo tiene la testa su un indomito Kieran; al primo pit stop và sulle soft, Kieran ed Alex24 sulle medie mentre Aku si avvicina e supera Alex con la strategia delle medie-soft-soft. Le posizioni rimangono invariate fino all'ultimo pit-stop quando Prost monta le medie mentre I suoi diretti rivali vanno su gomme morbide.
Prost ha un vantaqggio tutto sommato esiguo su un Kieran straordinario; il pilota inglese di JIM ricuce il distacco in poche tornate ed al pilota italiano non rimane che arrendersi al penultimo giro.
Il pilota JIM và a vincere meritatamente la prima gara targata SF1 2015 ma ottima la gara di Prost che porta acasa 20 punti per il Team. Terzo posto per FTR_Alex24 che riesce alla fine ad avere la meglio sul pilota Tors AKu 4° davanti al compagno di squadra 5°.
Dopo il disastroso inizio Alesi riesce a conquistare un preziosissimo settimo posto che, da una parte può essere considerato un ottimo risultato dopo aver perso un'eternità nei primi due giri di gara ma che dopo le qualifiche esaltanti lascia anche l'amaro in bocca. Suo anche il giro più veloce in gara.
28 punti per F1Italianteam che in classifica generale è al 1° posto davanti al team JIM a 26, terza F1 TORS a 22.
Prossima tappa, sempre in parallelo alla Formula 1 reale, venerdi' 25 marzo con il Gran Premio di Malesia, sempre in diretta sul canale youtube di MundoGT. Vi aspettiamo!
 
  
RISULTATI:
            

      SF1 LOGO trasp   

 

 

{youtube}wm9Lqq7oWUo{/youtube}

 

 

  

Cockpit extreme race

 

Si è concluso con la vittoria di Vergne il secondo Special Event della COCKPIT EXTREME RACE di F1Italianteam targato F1 2014 a Melbourne.

 

REGOLE:

 

-Qualifiche immediate e gara al 50%

-Prestazioni vetture equivalenti

-Bandiere ridotte

-Aiuti Off

-Safety car On

-Parco chiuso

-Visuale ABITACOLO

CERTIFICAZIONE RISULTATI DRIVE  drive 48

 

 

F1 2014 COCKPIT EXTREME RACE F1 2014 (MELBOURNE) Riassunto stagione

Gara Data Vincitore
Australia 12 Marzo 2015
F1ITALIAN_SAINZ

 

COCKPIT EXTREME RACE F1 2014 (MELBOURNE) Classifiche

Pos N. Nz Pilota Team Punti Vincitore Miglior posizione
1 Italy F1ITALIAN_SAINZ 25 1 1
2 Italy MARCO_GANU 18 0 2
3 Italy F1ITALIAN_FLAMIN 15 0 3
4 Italy F1ITALIAN_ALESI 12 0 4
5 Italy F1ITALIAN_LELO 10 0 5
6 Italy LAGZ_NEROX 8 0 6
7 Italy LUCA67F1 6 0 7
8 Italy ALEXPILOTINO 4 0 8
9 Italy DAVIDEF1 0 0 0
 

 

ev mclaren singapore

 

 

Molti rimpianti per il team italiano nella decima gara dell'Eurovirtual a Marina Bay. Si rinnova anche su questa pista il duello tra il team spagnolo di Thor Racing ed F1italianteam.
In qualifica il team italiano causa penalità dell'ultimo minuto per il contatto in Belgio tra Alesi ed Alex24 è costretta a fare la qualifica solo con un solo pilota, Prost. Magic salta le qualifiche e parte dal fondo provando un disperato recupero. Ad ogni modo un vero peccato considerando il passo di entrambi i piloti.
Prost piazza un 49.6 con le intermedie che lo porta in pole con quasi due secondi sui piloti FTR Liam e Drez.
Partenza sull'asciutto, Liam brucia Prost e và in testa ma dura poco, al giro 2 contro sorpasso ma il pilota italiano deve dare i salti mortali per tenere dietro l'agguerrito team FTR. I primi 3 hanno un altro passo diverso mentre Magic, già penalizzato dall'ultima posizione, al primo giro deve fare i conti con altre 2 penalità assegnate dal gioco (la seconda incredibile); la sua gara è di fatto compromessa non gli resta che portare a casa la vettura facendo più punti possibili per il team.
Prost dopo il primo pit rimane sempre davanti al duo FTR ma al giro 18 primi problemi di gomme, viene superato da Drez e va ai box. Qui l'errore che gli costa il podio; monta infatti le intermedie su una pista ancora asciutta perdendo quasi un minuto. Rientra ai box per rimettere le super soft e poi nuovamente le intermedie sprofondando in ottava posizione. Drez nel frattempo si riferma al giro 22 montando al momento giusto le intermedie e và a vincere meritatamente la gara davanti al compagno Liam.
Prost con le intermedie si mangia gli avversari girando 2-3 secondi più veloce dei piloti davanti. Ottiene alla fine un quarto posto positivo visto come si era messa la gara, negativo per le premesse iniziali. Magic chiude in settima posizione portando al team altri 6 punti . 18 punti comunque preziosi per mantenere in tranquillità la seconda piazza del torneo. Tra due settimane, il 27 marzo, si torna in pista a Melbourne per l'undicesimo appuntamento dell' Eurovirtual.
Ricordiamo che, secondo le regole del torneo, ogni team dovrà avere due piloti diversi dall'ultima gara svolta.
 
  
RISULTATI:
       

        

      Eurovirtual F1   flag 10 

 

 

 {youtube}Lcl-kzfaCzQ{/youtube}

 

  

Pagina 3 di 35

LANGUAGE

Copyright © 2018 www.formulaitalianteam.com. Tutti i diritti riservati.

Bookmaker review site http://wbetting.co.uk/ for William Hill